SCATOLONE
Il Centro Steadycam è abbastanza preoccupato di presentarvi Display OUT. Come ben sapete, la pandemia ha costretto tutti a ripensare il lavoro sociale ed educativo. La scuola per prima sta riprendendo le sue attività con fatica ed impegno in mezzo a tante incertezze (ne approfittiamo per ringraziare tutti i dirigenti e i docenti che in questi mesi hanno inventato una “resistenza scolastica” per accogliere i nostri figli). Anche i Centri come il nostro, che si occupano di promozione della salute, sono in grande difficoltà nel programmare e proporre attività pensate in presenza e che ora devono migrare nel digitale. Ma non siate tristi: non sappiamo ancora se potremo accogliere i ragazzi al Centro Display per i nostri laboratori (Corpo, Storie, Gaming e Making) e quindi abbiamo costruito Display OUT. Si tratta di un percorso didattico ed esplorativo nel mondo della tecnologia, all’interno della difficile sfida di diventare Saggi Digitali. In concreto, i docenti aderenti avranno a disposizione 5 percorsi di educazione digitale da utilizzare e far vivere in classe o a distanza con i propri alunni. Noi ci saremo, ma in video e dietro le quinte di questo nuovo palcoscenico. Siete pronti ad una nuova avventura?
Il Centro Steadycam è abbastanza preoccupato di presentarvi Display OUT. Come ben sapete, la pandemia ha costretto tutti a ripensare il lavoro sociale ed educativo. La scuola per prima sta riprendendo le sue attività con fatica ed impegno in mezzo a tante incertezze (ne approfittiamo per ringraziare tutti i dirigenti e i docenti che in questi mesi hanno inventato una “resistenza scolastica” per accogliere i nostri figli). Anche i Centri come il nostro, che si occupano di promozione della salute, sono in grande difficoltà nel programmare e proporre attività pensate in presenza e che ora devono migrare nel digitale. Ma non siate tristi: non sappiamo ancora se potremo accogliere i ragazzi al Centro Display per i nostri laboratori (Corpo, Storie, Gaming e Making) e quindi abbiamo costruito Display OUT. Si tratta di un percorso didattico ed esplorativo nel mondo della tecnologia, all’interno della difficile sfida di diventare Saggi Digitali. In concreto, i docenti aderenti avranno a disposizione 5 percorsi di educazione digitale da utilizzare e far vivere in classe o a distanza con i propri alunni. Noi ci saremo, ma in video e dietro le quinte di questo nuovo palcoscenico. Siete pronti ad una nuova avventura?
Il Centro Steadycam è abbastanza preoccupato di presentarvi Display OUT. Come ben sapete, la pandemia ha costretto tutti a ripensare il lavoro sociale ed educativo. La scuola per prima sta riprendendo le sue attività con fatica ed impegno in mezzo a tante incertezze (ne approfittiamo per ringraziare tutti i dirigenti e i docenti che in questi mesi hanno inventato una “resistenza scolastica” per accogliere i nostri figli). Anche i Centri come il nostro, che si occupano di promozione della salute, sono in grande difficoltà nel programmare e proporre attività pensate in presenza e che ora devono migrare nel digitale. Ma non siate tristi: non sappiamo ancora se potremo accogliere i ragazzi al Centro Display per i nostri laboratori (Corpo, Storie, Gaming e Making) e quindi abbiamo costruito Display OUT. Si tratta di un percorso didattico ed esplorativo nel mondo della tecnologia, all’interno della difficile sfida di diventare Saggi Digitali. In concreto, i docenti aderenti avranno a disposizione 5 percorsi di educazione digitale da utilizzare e far vivere in classe o a distanza con i propri alunni. Noi ci saremo, ma in video e dietro le quinte di questo nuovo palcoscenico. Siete pronti ad una nuova avventura?
Il Centro Steadycam è abbastanza preoccupato di presentarvi Display OUT. Come ben sapete, la pandemia ha costretto tutti a ripensare il lavoro sociale ed educativo. La scuola per prima sta riprendendo le sue attività con fatica ed impegno in mezzo a tante incertezze (ne approfittiamo per ringraziare tutti i dirigenti e i docenti che in questi mesi hanno inventato una “resistenza scolastica” per accogliere i nostri figli). Anche i Centri come il nostro, che si occupano di promozione della salute, sono in grande difficoltà nel programmare e proporre attività pensate in presenza e che ora devono migrare nel digitale. Ma non siate tristi: non sappiamo ancora se potremo accogliere i ragazzi al Centro Display per i nostri laboratori (Corpo, Storie, Gaming e Making) e quindi abbiamo costruito Display OUT. Si tratta di un percorso didattico ed esplorativo nel mondo della tecnologia, all’interno della difficile sfida di diventare Saggi Digitali. In concreto, i docenti aderenti avranno a disposizione 5 percorsi di educazione digitale da utilizzare e far vivere in classe o a distanza con i propri alunni. Noi ci saremo, ma in video e dietro le quinte di questo nuovo palcoscenico. Siete pronti ad una nuova avventura?